EPILAZIONE PERMANENTE CON LASER a DIODi a 808 nm

EPILAZIONE NON è DEPILAZIONE 

Il termine epilazione non è sinonimo di depilaizone infatti l’epilazione è eliminazione del pelo fino alla radice mentre la depilazione è la rasatura superficiale quindi la parte di pelo che fuoriesce dalla pelle

EPILAZIONE LASER                                  DEPILAZIONE       

A QUANTE SEDUTE DEVO SOTTOPORMI ?

Il numero di sedute che si effettuano non è standard in quanto ciò è influenzato da numerosi fattori quali:

  • la densità pilifera,
  • il fototipo,
  • la grandezza del pelo
  • la resistenza alla luce che viene emessa dall’apparecchiatura.

Occore sapere comunque che per far sì che i risultati siano ottimali bisogna aspettare che tutti i bulbi piliferi inattivi si attivino per epilare completamente la zona d’interesse, per questo servono più sedute. L’attivazione dei bulbi piliferi inattivi è influenzata da numerosi fattori, primo tra tutti l’età, strettamente legata alla produzione ormonale. Inoltre nell'uomo i cicli vitali del peli non sono sincronizzati, perciàò occore sottoporsi a diverse sedute prima di ottenere l'eliminazione totale di tutti i bulbi piliferi.

LASER DIODO A 808 NM 

Raggiunge con efficacia la radice in quanto il raggio monocromatico ha come bersaglio la melanina e raggiunge la parte più profonda del pelo, fino al bulbo pilifero.Grazie a un macchinario di nuova generazione, il Diodo Laser con emissione di una lunghezza d’onda a 808 nm, essere senza peli non è mai stato così semplice. È un trattamento molto veloce, pressoché indolore (si sente giusto pizzicare ed è soggettivo) grazie all’applicazione di uno speciale gel freddo che permette di far passare meglio il fascio di luce monocromatica unidirezionale che sarà indirizzato sulla zona da trattare, il quale lenisce la pelle e fa sì che non si irrita.

IL TRATTAMENTO HA QUALCHE CONTROINDICAZIONE?

Il trattamento non presenta controindicazioni, tuttavia è bene che, durante il corso della prima visita con il medico che seguirà poi il trattamento laser, lo stesso procederà con alcune domande volte ad escludere ogni possibile controindicazione: la presenza di pace maker, lo stato di gravidanza o allattamento, escoriazioni ed abrasioni.  Inoltre per pelli abbronzate occorre attendere qualche giorno senza che la stessa sia esposta al sole.